GUESS

Audacia, sensualità, glamour. Sono le parole che immediatamente fanno pensare a Guess, brand targato Usa che da oltre trent'anni rivoluziona il mondo della moda, rompendo gli schemi e seguendo solo i dettami dell'eleganza. In particolare le borse Guess parlano di un universo estremamente femminile, dove anche il minimo dettaglio, creato apposta per non passare inosservati, è frutto di ricerche e studi accuratissimi. E gli accessori Guess rappresentano da sempre il simbolo della versatilità: una borsina da make up può trasformarsi in pochette come in un portafogli, combinando così praticità e look da fashion addict.  Il marchio nasce a Los Angeles nel 1981, quando quatto fratelli di origine marocchina, Armand, Georges, Maurice e Paul Marciano, decidono di mettere a frutto le loro idee e la loro esperienza nel campo del design e della sartoria. Nasce così il primo jeans sdrucito e stone washed che due anni dopo, nel 1983, si impone nel circuito prêt à porter di tutte le passerelle internazionali. Da lì alle campagne fotografiche con top model famosissime il passo è breve: storiche quelle con Anne Nicole Smith, Letitia Casta e Claudia Shiffer come protagoniste, immortalate dal mito della fotografia di moda Ellen Von Unverth.

SECCHIELLO BOBBI REVERSIBILE
Prodotto non disponibile

Audacia, sensualità, glamour. Sono le parole che immediatamente fanno pensare a Guess, brand targato Usa che da oltre trent'anni rivoluziona il mondo della moda, rompendo gli schemi e seguendo solo i dettami dell'eleganza. In particolare le borse Guess parlano di un universo estremamente femminile, dove anche il minimo dettaglio, creato apposta per non passare inosservati, è frutto di ricerche e studi accuratissimi. E gli accessori Guess rappresentano da sempre il simbolo della versatilità: una borsina da make up può trasformarsi in pochette come in un portafogli, combinando così praticità e look da fashion addict.  Il marchio nasce a Los Angeles nel 1981, quando quatto fratelli di origine marocchina, Armand, Georges, Maurice e Paul Marciano, decidono di mettere a frutto le loro idee e la loro esperienza nel campo del design e della sartoria. Nasce così il primo jeans sdrucito e stone washed che due anni dopo, nel 1983, si impone nel circuito prêt à porter di tutte le passerelle internazionali. Da lì alle campagne fotografiche con top model famosissime il passo è breve: storiche quelle con Anne Nicole Smith, Letitia Casta e Claudia Shiffer come protagoniste, immortalate dal mito della fotografia di moda Ellen Von Unverth.